La Befana vola nell’Ospedale del Cuore

La Befana vola nell’Ospedale del Cuore

La Befana, nel suo incessante andare, è atterrata all’Ospedale del Cuore di Massa per trascorrere qualche ora con i bambini qui ricoverati. La Sala Giochi si è vestita di festa e folklore, di musica e felicità, di allegria e solidarietà. Un’iniziativa importante per permettere a tutti i presenti di conoscere un frammento importante di storia e cultura del territorio. I bambini ed i loro genitori hanno un forte bisogno di iniziative come questa per scandire in allegria le loro giornate e rimanere legati alle feste. La vita ospedaliera, con i suoi lunghi tempi, rischia di scollare i pazienti e le loro famiglie dalla realtà ed è importante far sentire loro la nostra presenza ed il nostro supporto. Un grazie speciale quindi al Gruppo Folkloristico Montignoso – Pefana per aver portato da noi la grande allegria dell’epifania.
La Befana, riprendendo il volo, ha portato con se le festività natalizie ma l’Associazione Un Cuore Un Mondo continuerà ad organizzare iniziative per coinvolgere i bambini e permettergli di superare al meglio il percorso post-operatorio. E’ appena iniziato un 2020 di grandi novità e progetti.

 

, , , ,

Un’armonia di cuori

Un’armonia di cuori

Sabato 4 Gennaio una doppia iniziativa ha coinvolto l’Associazione Un Cuore Un Mondo. Le musiciste Chiara Astore e Lucia Lofrese, rispettivamente violinista e pianista, si sono esibite sia nella Sala Giochi dell’Ospedale del Cuore sia al Palazzo Ducale di Massa. Un’armonia di emozioni ha invaso una gremita Sala Giochi dell’Ospedale: bambini e genitori hanno potuto assistere ad una bellissima performance che ha coinvolto ed emozionato tutti i presenti. Tra i piccoli pazienti c’era chi ballava a tempo di musica, chi batteva le mani pieno di gioia e chi restava estasiato davanti al veloce susseguirsi di note. Un viaggio musicale attraverso i componimenti immortali di Bartók, Debussy, Kreisler e Grieg che ci ha permesso di conoscere e apprezzare la grande musica classica. L’iniziativa si è spostata nel tardo pomeriggio al Palazzo Ducale, dove le due musiciste si sono nuovamente esibite per il pubblico massese.
Un ringraziamento speciale quindi va Chiara e Lucia per aver suonato nel nostro Ospedale ed aver allietato un pomeriggio ai bambini ed ai loro genitori. L’importanza di queste iniziative risiede proprio nello spezzare la martellante routine ospedaliera per donare una giornata di divertimento e spensieratezza a chi sta combattendo contro una grave cardiopatia. Un grazie anche alla Provincia di Massa-Carrara che ha dedicato il concerto alla nostra Associazione e ci ha permesso di partecipare ad una lunga ed emozionante serie di iniziative natalizie.

, , , ,

La solidarietà dei bambini

La solidarietà dei bambini

Continua l’iniziativa “Io sto con Un Cuore Un Mondo” e un ringraziamento speciale va a Gaia Guidugli che ha deciso di regalare ai piccoli bambini della scuola di danza “Sarah Menconi dance studios” i nostri biglietti natalizi. Un regalo che diventa uno strumento per unire i bambini di tutto il mondo in un unico e felice canto. Gaia ha permesso di far conoscere l’Associazione anche ai più piccoli e ai loro genitori, un regalo per far entrare noi ed i nostri bambini nelle vite di tutti coloro che vogliono darci un piccolo aiuto. La solidarietà dei bambini verso i bambini, il calore che diffondono, la forza che trasmettono, sono per noi un incoraggiamento fondamentale che ci da la forza di dare sempre di più per chi sta vivendo una situazione difficile. Perchè essere solidali con chi ha bisogno e tendere una mano verso chi non si conosce è il motore che permette al mondo di migliorarsi a migliorare le vite di tutti.
Grazie a Gaia e grazie a tutti voi ci sentiamo ancora più uniti, ancora più coraggiosi, ancora più forti.

 

 

 

 

 

 

 

 

, , , ,

E’ arrivato Babbo Natale!

E’ arrivato Babbo Natale!

E’ arrivato Babbo Natale all’Ospedale del Cuore per portare a tutti i bambini qui ricoverati lo spirito del Natale. Grazie all’istallazione di Erika Pucci di “Fatto a mano” Babbo Natale ha trovato una bellissima postazione per incontrare chiunque volesse tornare bambino per un pomeriggio. In un sacco carico di calore natalizio, solidarietà e tanti piccoli doni.

, , , ,

L’inizio di una nuova grande amicizia

L’inizio di una nuova grande amicizia

Un enorme grazie ai grandi amici della Chiesa Apostolica di Massa per il gesto fatto oggi per noi di Un Cuore Un Mondo. Un’iniziativa partita un mese fa in cui i bambini della Scuola Domenicale della Chiesa Apostolica di Massa hanno realizzato dei bellissimi oggetti artigianali poi venduti ad un mercatino. Il ricavato è stato impiegato nell’acquisto di doni utili sia a noi sia all’Ospedale del Cuore di Massa.
L’inizio di una grande collaborazione per mostrare al mondo che la solidarietà è l’arma più forte con cui combattere le sofferenze e le malattie. Perchè è proprio mentre le persone vivono momenti di difficoltà che è importante stringersi e supportare. La bellezza nelle cose sta proprio qui, nel donare senza aspettarsi nulla in cambio, nell’aiutare chi ha bisogno a portare quel grosso fardello che la vita gli ha imposto. Insieme si può battere qualsiasi male, insieme si può migliorare il mondo, insieme si può donare la felicità.
Il prossimo appuntamento è all’inizio del 2020 per nuovi progetti e bellissime iniziative.

, , , ,

Babbo Natale sta per arrivare

Babbo Natale sta per arrivare

In Sala Giochi è stata allestita una postazione speciale dedicata ai bambini e a tutto il personale dell’Ospedale del Cuore di Massa: Un caro vecchio amico si siederà su quella sedia il 24 Dicembre. Un evento che permetterà ai bambini di conoscere di persona Babbo Natale e permetterà ai grandi di tornare piccoli per qualche ora. Tornare bambini e guardare il mondo con la loro innocenza è una magia che solo pochi momenti riescono a regalare, e la visita di Babbo Natale è uno di quelli. L’ingenuità e la serenità dei bambini, la loro purezza e i loro occhi limpidi, la loro gioia, il loro sorriso, un’occasione per rendere felice tutto l’Ospedale e augurare a tutti un felice Natale. Babbo Natale è un amico che tutti hanno fin da bambini: tutti ricordiamo di quando, la sera di Natale, stavamo svegli sotto le coperte ad aspettarlo, con la speranza di poterlo incontrare ma ci addormentavamo sempre prima che arrivasse. Il 24 invece, si farà conoscere a tutti all’Ospedale del Cuore di Massa.

Un inno alla vita.

Un inno alla vita.

Oggi si è acceso l’albero di Natale all’interno del Palazzo Ducale di Massa. Un evento in cui i bambini della Scuola Elementare San Filippo Neri hanno partecipato con canzoni natalizie per augurare a tutto il mondo un felice Natale. Canzoni di pace, canzoni di feste, canzoni di allegria e gioia. Un inno alla vita, alla solidarietà e alla condivisione; un momento per riflettere e agire per un futuro migliore. Dopo i canti i bambini hanno decorato l’albero con delle loro creazioni, hanno fatto loro l’albero e l’intero Palazzo Ducale mentre in noi ancora risuonava il loro canto.

Arte e Natale

Arte e Natale.

L’ospedale si tinge di arte sabato 21 Dicembre: dalle ore 11 nella Sala Direzione dell’Ospedale del Cuore di Massa si terrà una mostra d’arte in cui verranno esposte le opere di artisti locali. Il tema delle opere è il “Natale con Un Cuore Un Mondo”, un modo per stare insieme, sorridere, brindare e farci gli auguri per le feste.

, , , ,

Il mondo dei bambini

Il mondo dei bambini.

Oggi è stato allestito presso il Palazzo Ducale di Massa il pannello di Un Cuore Un Mondo che anticiperà tutte le iniziative svolte in collaborazione con la Provincia di Massa-Carrara. A partire da metà Dicembre e fino ai primi di Gennaio seguiranno molte sorprese per voi che sempre ci sostenete e ci incoraggiate. Iniziative per tutti ma soprattutto per i bambini, per coloro che avranno il mondo, per coloro che combattono per una vita migliore, per coloro che vogliono vivere. E noi combattiamo con loro, insieme ai genitori e a tutti coloro che ci sostengono, con la speranza di vederli giocare, di vederli sorridere, di vederli gioire.

, , , ,

Una serata con Radio Nostalgia.

Una serata con Radio Nostalgia.

Ieri sera l’Associazione Un Cuore Un Mondo ha partecipato alla festa di Natale di Radio Nostalgia presso il bar Barlume a Marina di Carrara: un evento per tutti coloro che hanno collaborato durante questo anno con Radio Nostalgia. Una serata per festeggiare il Natale insieme che ci ha permesso di presentarci a tutti i presenti e raccontare una parte di Un Cuore Un Mondo.
Radio Nostalgia è sempre stata sensibile alla nostra causa e sempre ci ha sostenuto ed aiutato: l’amicizia e il supporto che ci date è importante per la nostra associazione e le nostre volontarie. Una cena accompagnata da musica e tanti ospiti in cui si è aperto uno spazio per noi, uno spazio per coinvolgere tutti, uno spazio per farci conoscere. Grazie a Radio Nostalgia per averci invitato e per il sostegno che sempre ci donate.