Foto bimba con cuore

La Cooperazione Internazionale

Grazie all'eccellenza raggiunta dall'Ospedale del Cuore Fondazione G. Monasterio nella cura delle patologie cardiologiche e cardiochirurgiche pediatriche, da diversi anni "Un Cuore, Un Mondo" ha intrapreso con la Regione Toscana una stretta collaborazione nelle iniziative di rilievo della cooperazione sanitaria internazionale.

Nel panorama di queste attività, contemporaneamente all'assistenza diretta effettuata presso la struttura ospedaliera di Massa a favore dei bambini cardiopatici provenienti da paesi poveri, è stato avviato un programma di aggiornamento/formazione professionale che mira a far crescere la professionalità e il livello assistenziale dei sistemi sanitari locali di alcuni paesi in via di sviluppo.

Il grande cuore di "Un Cuore, Un Mondo"

Nell'ultimo decennio "Un Cuore, Un Mondo" si è aperta a realtà lontane e si è prodigata in molti modi per assistere i bambini nel mondo affetti da cardiopatie.
Fra le principali iniziative che hanno proiettato l'Associazione in una dimensione che supera i confini nazionali ricordiamo:

Collaborazioni

"Asia Baby"

Progetto di co-finanziamento per interventi di assistenza al reparto pediatrico dell'ospedale di Batticaloa (Sri Lanka) per acquisto di attrezzature sanitarie e realizzazione di operazioni chirurgiche su bambini affetti da gravi malformazioni cardiache congenite presso una Clinica convenzionata di Colombo.

"Cosmohelp"

Progetto di contribuzioni all'Associazione con sede a Faenza per l'assistenza di bambini cardiopatici provenienti da Paesi nell'area Balcanica per la cura presso strutture ospedaliere di Bologna offrendo ospitalità dei pazienti esteri e delle loro famiglie.

"Chain of Hope"

Fondazione nata a Londra grazie allo spirito altruistico e professionale del professor Magdi Yacoub. Opera prevalentemente nei paesi centro-africani e nel Medio Oriente.
Il fondatore con i suoi collaboratori organizza missioni nei più poveri Paesi africani al fine di svolgere uno screening il più vasto possibile sui piccoli pazienti affetti da cardiopatie; in alcuni Paesi è poi possibile procedere con interventi cardiochirurgici e restituire i bimbi alle famiglie in condizioni di sopravvivenza. In molti, quando non è possibile intervenire chirurgicamente nel Paese di origine, i piccoli pazienti vengono curati negli ospedali inglesi e le famiglie ospitate a cura di volontari.

Micro Progetti

Progetto "Kenya"

Finanziamento in favore della comunità di Ndugu Zangu fondata in Kenya da"Nonno Luigi" per offrire accoglienza ai numerosi bambini che giungono a Massa per cure mediche, cardiologiche e cardiochirurgiche e per missioni effettuate in Africa di nostri pediatri e cardiologi per offrire formazione agli operatori africani e per effettuare controlli di follow up sui bambini operati in Italia.

Progetto "Palestina"

Progetto di collaborazione con "Palestine Children Relief Fund" per effettuare missioni per interventi sul cuore di piccoli pazienti ricoverati presso le strutture dell'ospedale Makassed di Gerusalemme. In particolare, al momento l'Associazione si è fatta carico delle spese di formazione e training di un medico anestesista rianimatore palestinese presso il suddetto ospedale.

Progetto "Yemen"

Progetto di collaborazione con il team dell'ospedale Al Tharwa di Sana'a per la cura di patologie cardiologiche pediatriche complesse, realizzato sostenendo le spese di viaggio delle varie missioni per tutto lo staff medico ed infermieristico dell'Ospedale del Cuore Pasquinucci di Massa.

Progetti

Confortati dagli eccellenti risultati raggiunti nelle precedenti esperienze e dall'apprezzamento espresso dalle istituzioni nazionali ed internazionali con cui si è rapportata nel corso delle missioni, l'Associazione ha deciso di dare ulteriore impulso a queste iniziative fornendo aiuti e sostegni a nuovi importanti progetti.

Provvediamo quindi a presentare le missioni più recenti che vedono "Un Cuore, Un Mondo" particolarmente impegnata sul fronte della cooperazione sanitaria internazionale e che richiederanno sforzi e impegno anche nei mesi e anni a venire.

Progetto PIS, Cuore Balcani

Progetto Cuore Eritrea

Progetto Aquananda

Contatti

Tel:
0585.493654 | 0585.489169
Fax:
0585.493654
E-mail:
volontarie@uncuoreunmondo.org
presidente@uncuoreunmondo.org