Un nuovo piccolo amico


Un nuovo piccolo amico per Un Cuore Un Mondo.

Oggi vogliamo raccontarvi la storia di un nuovo piccolo amico che ci ha tenuti impegnati per diversi giorni. Qualche settimana fa è arrivato da un paese africano un bambino che soffriva di una forma particolare di cardiopatia, accompagnato dalla madre.
Una volta arrivati in Italia è stato riscontrato però che la madre risultava malata ed è stata portata di urgenza al NOA (Ospedale di Massa) per le cure necessarie. Il figlio, dovendo essere operato all’Ospedale del Cuore è stato accolto da noi dell’Associazione Un Cuore Un Mondo per custodirlo e fargli compagnia.
Nei giorni in cui la madre è stata ricoverata le nostre volontarie si sono alternate per garantire al piccolo una compagnia, un supporto e un sorriso per ventiquattro ore al giorno. In questo modo, grazie alla stretta collaborazione tra i medici dell’Ospedale del Cuore e le nostre volontarie, è stato possibile rimettere in salute il piccolo in fretta donandogli anche un attimo di spensieratezza quando possibile.
Una volta guariti entrambi si sono ricongiunti e sono partiti.