, , , ,

Bruno Murzi e l’Ospedale del Cuore

Bruno Murzi e l’Ospedale del Cuore.

Oggi vi parliamo dell’intervista al grande cardiochirurgo Bruno Murzi uscita il 21 Gennaio sul Corriere della Sera. Un articolo in cui traspare la passione che ha guidato la mano del dottor Murzi durante 47 anni di carriera; dalle sue parole le emozioni attraversano la carta stampata e arrivano dritte al cuore delle persone. Novemila bambini operati in tutto il mondo e vuole continuare ad operare, perchè la sua è una missione radicata nella coscienza, è la vocazione di un uomo che dona se stesso per salvare, è un’energia che si manifesta dal profondo dell’anima. Leggendo le sue parole colpiscono le emozioni che ha provato nell’operare quei piccoli pazienti, le sensazioni estreme e allo stesso tempo placide di chi unisce le mani, la mente e il cuore per un fine più grande.
Murzi e l’Ospedale del Cuore sono un’eccellenza europea nel campo della cardiochirurgia tanto da avere un tasso di mortalità inferiore alla media europea. Il merito va ad una macchina ospedaliera organizzata impeccabilmente in cui tutti gli elementi collaborano e si uniscono per uno scopo comune. Con quella sfrenata forza che nasce dalla vita, il personale dell’Ospedale del Cuore ogni giorno lavora per salvare il maggior numero di vite possibile e donare un futuro a chi altrimenti non lo avrebbe.
Nell’articolo Murzi parla anche della nostra Associazione e del lavoro che facciamo all’interno dell’ospedale; con l’intenzione e la voglia di proseguire la stretta collaborazione con noi per continuare ad aiutare i bambini di tutto il mondo.